Archivio della categoria: Aperitivi

Aperitivo, apericena e happy hour

L’aperitivo e l’apericena negli ultimi anni sono diventati un evento irrinunciabile da condividere con gli amici e la scelta dei locali che li propongono è, ormai, veramente vasta. Uno fra tutti l’Os Club a Roma.

Ma qual è la differenza? L’aperitivo, nasce nei primi del ‘900 con la produzione di seltz e sode. Solitamente è costituito da soli cocktail alcolici e analcolici ed è accompagnato da stuzzichini, olive, tartine e patatine. Si consuma generalmente prima di sedersi a tavola e ha la funzione di preparare il nostro senso del gusto ad assaporare la cena.

L’apericena che può anche essere definito happy hour è, invece, un aperitivo rinforzato. Nasce intorno al 2000 fra Torino e Milano quando molti locali hanno cominciato ad offrire una promozione serale alla fine della giornata lavorativa che comprendeva un alcolico a piacere ad una tariffa fissa che dava la possibilità di accedere ad un buffet composto da pizzette, salumi, riso freddo, insalate, panini assortiti e altro ancora. Di solito viene servito fra le 18 e le 20 ed è spesso ormai arrivato a sostituire la cena vera e propria.

Un vero pregio di questi eventi è quello di riuscire liberamente a chiacchierare con tutti senza l’obbligo di stare seduti tutta la sera a tavola vicino alla stessa persona.

 

Aperitivi alcolici

 

Se si vogliono stupire i propri ospiti si può anche organizzare un aperitivo e perché no anche un’apericena a casa propria. Innanzitutto, bisogna assicurarsi di preparare una vasta scelta di fingerfood in modo che gli intervenuti possano mangiarli comodamente anche in piedi senza dover utilizzare le posate.

Per accompagnare le pietanze preparate si può scegliere di offrire un ottimo cocktail a base di alcool. Fra quelli più in voga negli ultimi anni c’è senza ombra di dubbio lo Spritz che è composto da una fetta d’arancia, ghiaccio, prosecco, Aperol e soda. Sempre fra i più ordinati agli aperitivi c’è l’Americano che viene fatto con ghiaccio, campari, vermut rosso, soda, scorza di limone e una fettina d’arancia. Rinomatissimo è anche il Negroni in cui troviamo ghiaccio, gin, Campari, vermut rosso dolce e l’immancabile fetta d’arancia.

 

Aperitivi analcolici

 

Ma per il nostro evento possiamo anche decidere di offrire un buon cocktail analcolico. Uno fra tanti può essere il gradevolissimo Copacabana che viene realizzato con amarena, pompelmo e acquavite. Se si preferisce un gusto più agrumato si può optare per il Florida che contiene, infatti, succo di arancia, pompelmo e limone miscelati a soda e zucchero.

La scelta è veramente vasta. Bisogna solo affidarsi alle proprie papille gustative.