Archivio della categoria: Uncategorized

Comenda premiata con il Grand Prix Sirha de l’Innovation 2013

 

Da 50 anni leader nella produzione di macchine per il lavaggio nel settore ristorazione, l’azienda colleziona un altro importante successo.

Giovedì 13 dicembre 2012, presso l’École Ferrandi di Parigi, sono stati assegnati i premi Sirha 2013 – Salone Internazionale Ristorazione Hôtellerie Alimentazione – per l’Innovazione. Tra i vincitori anche Comenda con il nuovo sistema Multirinse. Grazie all’impatto ecosostenibile di questa tecnologia, l’azienda ha ottenuto il prestigioso Grand Prix Sirha de l’Innovation 2013 nella categoria “Materiali & Concept”. Il Multirinse, infatti, permette di ridurre notevolmente i consumi di acqua, detersivi ed energia. Comenda sarà ufficialmente premiata durante il corso della fiera Sirha 2013, sabato 26 gennaio 2013. Il nuovo dispositivo verrà in seguito esposto nell’Éspace Grands Prix Sirha Innovation 2013 per tutta la durata del salone.

Una tecnologia ecosostenibile premiata

Nella categoria “Materiali & Concept”, l’azienda ha presentato il dispositivo Multirinse, a brevetto depositato, che permette di diminuire i consumi di acqua grazie all’inserimento di una zona di sgocciolamento fra la fase di lavaggio e quella di risciacquo. Il sistema permette di utilizzare 300 litri d’acqua l’ora con un consumo effettivo di soli 100 litri: l’aggiunta di una zona di sgocciolamento attivo, infatti, permette di riciclare per tre volte l’acqua. Grazie a questa particolarità le stoviglie arrivano meno cariche di detersivo al risciacquo finale. Con una diminuzione del 50% nel consumo d’acqua, in proporzione, si riduce anche l’utilizzo di detergenti ed energia elettrica. In questo modo il sistema Multirinse si conferma come una tecnologia sostenibile in termini ambientali a amica del risparmio.

Ristora a Roma dal 28 febbraio al 3 marzo

si parte dalla formazione di figure professionali competenti e motivate
Negli ultimi decenni è notevolmente cresciuta nell’opinione pubblica l’attenzione nei confronti dell’alimentazione ed è sempre più forte nel cittadino la consapevolezza che un consumo responsabile sia la strada per tutelare la propria salute e l’ambiente nel quale vive. Istituzioni pubbliche, organismi scientifici e agenzie internazionali hanno dato vita a linee guida o direttive alimentari indirizzate non solo al singolo cittadino ma anche a quanti operano nel campo dell’alimentazione e della ristorazione.
Il momento del pasto è da sempre un elemento essenziale della vita collettiva; ma negli ultimi decenni le occasioni e le modalità del “mangiare fuori” sono cresciute rapidamente in risposta alle rinnovate esigenze della società e dei costumi. Le stime ci dicono che in Italia circa 19 milioni di persone, per diverse ragioni, consumano almeno un pasto al giorno fuori dell’ambiente domestico.
La ristorazione – che sia collettiva, commerciale o catering – è oggi un universo molto complesso, che vede coinvolti attori dalle più diverse competenze e che comprende processi che vanno dalla scelta delle materie prime alla preparazione e distribuzione dei pasti. Un settore produttivo che richiede da parte dei gestori un grande investimento di risorse e da parte degli addetti ai lavori serietà e massima professionalità.
A questo universo è dedicata RISTORA, rassegna di incontri per la formazione e l’aggiornamento di chi ogni giorno prepara pasti per collettività: dagli aiuto cuochi agli chef, dai responsabili acquisti agli addetti ai controlli igienici, dai direttori d’albergo agli insegnanti delle scuole alberghiere, dai gestori e agli economi di comunità.
Dal 28 febbraio al 3 marzo a Roma (Terminal Gianicolo – 5° livello), la manifestazione è organizzata da Sevicol in collaborazione con la Fic (Federazione italiana cuochi) e altre importanti associazioni attive nel campo della salute, della ristorazione e del turismo.
Si parlerà di filiera alimentare, mense scolastiche, regimi alimentari in comunità, adempimenti normativi, igienici e sanitari per le strutture ricettive, professionalità di cuochi e direttori d’albergo, educazione alimentare e malattie dismetaboliche.
Quattro giorni di convegni, tavole rotonde, workshop e show cooking a confronto con esperti e aziende leader del settore per arricchire la propria formazione e acquisire nuove conoscenze per la gestione di mense e cucine di comunità.
Al termine di ogni evento i convegnisti potranno partecipare agli show cooking e gustare le ricette proposte dal Compartimento Giovani della Fic con il coordinamento di Alessandro Circiello, chef del programma di Rai2 i “Fatti vostri” eletto miglior cuoco del 2010.

L’ingresso a RISTORA è gratuito, ma è consigliabile accreditarsi anticipo sul sito www.sevicol.it (esonero Miur per il personale docente e dirigente)..
Informazioni e programmi sul sito www.sevicol.it o contattando la segreteria organizzativa Sevicol (tel. 06 3230177, fax 06 3211359, e-mail sevicol@sevicol.it)